Il progetto 2018

SCARICA IL PROGETTO

Un sogno divenuto realtà.

 

L’idea nata nel 2011 durante una chiacchierata tra amici si è trasformata con sacrificio e perseveranza in un progetto culturale e sociale senza precedenti.

Nel 2014 il Pino Irpino prende vita. A cavallo dell’8 dicembre, con il pretesto di raccogliere gli addobbi natalizi utili ad allestire l’albero di Natale rappresentativo dell’intera provincia, una carovana di ragazzi viaggia per i 118 comuni irpini in sole 60 ore.

Un solo viaggio lungo tre giorni con l’obiettivo di accorciare le distanze non solo geografiche ma soprattutto sociali.

Infatti, oltre l’addobbo per il Pino Irpino situato al centro del capoluogo, il tour è stato l’occasione per raccogliere doni per i meno fortunati. L’intera provincia ha risposto in compatta alla chiamata superando ogni più ottimistica previsione. Al termine del tour sono stati più di 4000 i regali raccolti e smistati entro il Natale sull’intero territorio regionale per  la gioia di migliaia di famiglie.

 

Nel 2015 anno l’iniziativa si è ripetuta. Di base l’idea è stata la stessa.

3 giorni di viaggio per attraversare tutte le 118 piazze irpine raccogliendo addobbi per il Pino Irpino. Ad ogni comune veniva chiesto inoltre una ricetta tipica ed una cartolina rappresentativa del luogo. In questo modo la carovana ha creato una vera e propria antologia della provincia unica nel suo genere. L’anima solidale per questo tour è stata la simbiosi con Il Banco Alimentare lanciando l’hashtag #UnBarattoloPerPino raccogliendo nei 3 giorni di tour 4678 kg di scatolame.

Nel 2016 una sfida ancora più grande.

Non potevamo non mostrare la solidarietà degli irpini alle popolazioni colpite dal terremoto e abbiamo scelto di sostenere il comune di Castelsantangelo Sul Nera (MC) nelle Marche. L’8 dicembre siamo partiti simbolicamente da li, accendendo il primo albero di natale in quella comunità e nei seguenti giorni abbiamo raccolto 12116.55 €fondi che già abbiamo messo a disposizione dell’amministrazione comunale e che erogheremo appena ci sarà indicato il progetto a cui saranno destinati e sul quale ci sarà scritto “Dono degli irpini”

Nel 2017 abbiamo pensato di provare a entrare in tutte le case delle famiglie in difficoltà nella maniera più semplice. Con almeno un panettone e un torrone per addolcire le feste di natale. Abbiamo raccolto 1574 Panettoni e 770 Torroni che sono stati distribuiti attraverso le Caritas Diocesane di Avellino, Ariano Irpino, Sant’Angelo dei Lombardi e Benevento, Salerno e Nola per i comuni irpini di loro competenza

Insomma, anno dopo anno il passaggio del Pino Irpino si rivela essere in primis una splendida occasione per fare del bene ed anche un prezioso momento per ritrovarsi e fare festa in ogni comune, anche a tappa conclusa.

Un modo nuovo per riscoprirsi comunità urlando insieme con entusiasmo lo slogan del tour, diventato poi un vero e proprio manifesto: Irpinia Ti Voglio bene.

#ILPINOIRPINO2018

Il tour si terrà I giorni 7/8/9 dicembre 2018 e attraverserà tutti I 118 comuni della Provincia di Avellino.

Abbiamo deciso di partire da uno dei punti più ad est della nostra provincia per arrivare nel capoluogo e festeggiare insieme a tutti gli irpini I primi 5 anni del Pino Irpino.

 

Anche quest’anno la carovana avrà due finalità, una comunitaria e l’altra ovviamente sociale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *