29 agosto 2016

Pino Irpino 2016

15135952_1140592912645276_5718019696761624540_n

Scarica il Progetto

936 chilometri percorsi in 60 ore di viaggio; 118 Comuni attraversati per un totale di oltre 4000 doni raccolti nel 2014 e 4678 Kg di beni alimentari in scatola raccolti nel 2016, questi i numeri sino ad ora segnati dalle edizioni 2014/2015 de “Il Pino Irpino”, Carovana di solidarietà nata da un’idea di sei giovani irpini, che hanno attraversato in tre giorni l’intera provincia al grido di “Irpinia ti voglio bene!”.

Fervono ora i preparativi per la terza edizione, che si svolgerà dal 9 all’11 dicembre, con la serata conclusiva nel capoluogo di provincia presso l’Albero comunale, che sarà illuminato per la prima volta a conclusione del tour 2016.

Le decorazioni natalizie rappresentative dei 118 Comuni, che saranno raccolte durante il viaggio, verranno infatti portate ad Avellino dai giovani de Il Pino Irpino, che provvederanno ad abbellire il grande Albero di Natale durante tutto il periodo delle feste natalizie.

Tra le novità di quest’anno “Pino Postino”, in cui sarà descritta in maniera dettagliata la lettera che tutti potranno dedicare a sogni e speranze per sè, per la propria terra ed i cittadini del centro Italia che vivranno sicuramente un natale fortemente influenzato dai recenti sismi; “Ricostruiamo con Pino”, progetto che racconta la generosità senza fine dei cittadini irpini, questa volta chiamati a raccolta per ricostruire Castelsantangelo sul Nera, con il contributo che verrà versato tramite il c/c dedicato IT18I0503415100000000008576, disposto dalla Don Tonino Bello Onlus di Avellino, per un’azione concreta sul comune marchigiano.

Non una semplice iniziativa di solidarietà, quindi, ma un’occasione unica per unire tutte le comunità irpine, troppo spesso distanti sia geograficamente che culturalmente, e dimostrare che oltre ad amare la nostra provincia amano la loro Italia, spesso abbandonata e difficile da vivere.

#ilpinoirpino è un tour di tutti i 118 comuni della provincia di Avellino che un gruppo di ragazzi farà il 9,10 e 11 dicembre